Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 ottobre 2013 1 28 /10 /ottobre /2013 09:37

Pensavate che gli aggiornamenti gratuiti fossero solo per gli sfigati utenti di Windows? In effetti sembrava essere proprio così: almeno fino a quando Apple ha deciso di fare un dispetto a Microsoft e mostrarsi ancora una vota superiore.   

Come? Rilasciando OS X Mavericks gratuito per tutti i propri utenti sia che utilizzono OS X Lion, Mountain Lion o Snow Leopard

Rispetto a quanto fa Microsoft con i propri utenti è davvero una grande differenza: gli utenti delle versioni Windows precedenti alla 8 infatti non hanno modo di passare a Windows 8.1 (ultimo aggiornamento Microsoft) in modo gratuito se non acquistando una copia opportunamente licenziata di Windows 8 per poi procedere all'aggiornamento manuale.

http://cdn.mactrast.com/wp-content/uploads/2013/06/OS-X-Mavericks.jpg

Ma oltre a questo dispetto il motivo per cui Apple puà permettersi di distribuire gratis il proprio sistema operativo è puramente economico: l'azienda famosa per gli iPod e gli iPhone basa gran parte dei suoi ricavi sulla vendita di hardware e servizi online; vendere software non è mai stato e mai sarà una priorità di Apple.

La strategia commerciale dell'azienda della mela è infatti quella di spingere gli utenti ad acquistare devices marcati Apple per poi costringerli ad utilizzare tutti i servizi a contorno come iCloud, iTunes e così via. 

Il vero guadagno di Apple arriva proprio da questi servizi, il software non è fondamentale da un punto di vista economico (ma lo è per gli utenti, che se vogliono utilizzarlo devono per forza acqusitare un prodotto Apple); cosa diametralmente opposta avviene in casa Microsoft dove la maggior parte dei ricavi arriva dal software dal momento che l'azienda (ancora per poco forse) non produce hardware in prima persona.



Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti