Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 gennaio 2013 5 11 /01 /gennaio /2013 17:54

Seguendo la scia di Apple anche Microsoft si è lanciata nel mercato dei tablet, e ha fatto le cose in grande stile lanciando Windows RT una versione di Windows 8 specifica per i processori ARM e un proprio device, Microsoft Surface.

Caratteristica di questa edizione di Windows è l'introduzione del Windows Store, da cui è possibile scaricare app per tutte le versioni di Windows 8 e Windows Phone.

 Ma se nelle versioni per PC è possibile installare software anche senza passare per lo store, questo (in puro stile Apple) non è valido per Windows RT, dove non è possibile utilizzare applicazioni che non siano state approvate e certificate da Microsoft

http://zapt3.staticworld.net/images/article/2012/11/11_ssurface_rt-100014474-large.jpg

Almeno non lo era fino a quando non è stato scoperto un bug che permette, tramite la modifica di una opzione del kernel, di far girare qualsiasi applicazione su Windows RT.

In pratica modificando la variabile del Kernel che gestisce il livello di sicurezza delle applicazioni e portandolo da 8 (solo Microsoft) a 0 (nessun controllo, di default in Windows 8 non ARM), si ottiene lo sblocco del sistema e la possibilità di installare qualsiasi applicazione a patto che sia specifica per architetture ARM.  

Scoperta questa falla il passo successivo è stato creare l'apposito tool di sblocco. Tutto risolto direte voi, non proprio: Il sistema di sicurezza di Windows 8 ed RT è piuttosto complesso e la modifica che permette il Jailbreak di RT, pur funzionando non è definitiva perchè agisce non direttamente sulla variabile del kernel ma sul suo valore caricato nella memoria RAM. 

In parole povere vuol dire che lo sblocco deve essere ripetuto ad ogni riavvio del device: questo potrebbe frenare un pò gli utenti (sempre un pò restii ad utilizzare soluzioni parziali) e al momento, data la poca diffusione dei tablet Windows RT non sembra preoccupare più di tanto l'azienda che anzi potrebbe addirittura trarne un vantaggio in termini di vendite vista la semplicità con cui si può effettuare lo sblocco. 


Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti