Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 maggio 2012 7 27 /05 /maggio /2012 15:01

http://www.androidplanet.it/wp-content/uploads/2011/11/Android-4-Ice-Cream-Sandwich.jpgAndroid Ice Cream Sandwich è stato presentato ufficialmente già da un pò di tempo, ma la situazione degli aggiornamenti è sempre stata un pò ingarbugliata e ancora oggi non tutti i produttori sono riusciti a rilasciare ai propri clienti il tanto sospirato update. 

Se per i modelli usciti di recente (come il Samsung Galaxy S3) non ci sono problemi di sorta, sui modelli per così dire antiquati non c'è alcuna certezza e le aziende in molti casi nonostante i proclami precedenti all'uscita col passare del tempo o hanno rivisto i loro piani oppure stanno procedendo con molta lentezza.

Ad esempio Samsung ha iniziato solo ad Aprile ad aggiornare i propri smartphones e tablet: se per Galaxy Tab, Galaxy Note e Nexus le notizie sono sempre state confortanti e l'aggiornamento era stato ampiamente annunciato, c'era molta attesa per il Galaxy SII e fino ad oggi per questo modello in molti Paesi gli utenti sono ancora bloccati alla versione 2.3 di Android.

In Italia poi la situazione è ancora più confusa dal momento che ogni operatore ha deciso di rilasciare la versione brandizzata di ICS con tempistiche più o meno arbitrarie (Vodafone ha iniziato per prima, Tim un pò in ritardo). Si è venuta così a creare una distribuzione a macchia di leopardo in cui all'utente non resta che attendere e sperare che prima o poi arrivi la notifica. 

Stesso discorso per HTC che ha iniziato solo nel mese di Maggio a distribuire l'aggiornamento ai propri clienti. L'elenco dei modelli aggiornati è abbastanza corposo e tutto dovrebbe completarsi entro l'estate, quando l'htc Desire HD e l'htc Droid saranno gli ultimi modelli a chiudere la serie degli aggiornamenti.

LG ha invece iniziato a rilasciare Ice Cream Sandwich a partire dal mese di Marzo per quanto riguarda Optimus Dual e Optimus Sol. Solo dopo l'estate saranno invece aggiornati Optimus 3d ed Optimus Black. 

Per quanto riguarda Motorola le notizie sono tutt'altro che positive, un comunicato ufficiale dell'azienda ha infatti dichiarato che saranno aggiornati solo Razr e Xoom, mentre gli altri teminali (per i quali secondo l'azienda non ci sarebbe alcun vantaggio nell'aggiornamento) saranno lasciati alla vecchia versione di Android.

Stessa sorte che è destinata ai possessori di Sony Xperia Play, unico modello della serie a non essere aggiornato nonostante i proclami iniziali dell'azienda. Per gli altri modelli invece non sono sorti problemi e cosi per Xperia Arc S, Neo V e Ray l'update è inizato ad Aprile, mentre da Giugno inizierà l'aggiornamento di Xperia Pro, mini, mini pro e Active. 

Che dire: la situazione degli aggiornamenti non è certo delle migliori, ma per fortuna nella maggior parte dei casi di dovrà solo attendere un pò più del previsto (a meno di non trovare qualche ROM non ufficiale). 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti