Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 ottobre 2011 6 08 /10 /ottobre /2011 16:56

E' passato poco più di un mese dall'apertura del primo Apple Store dell'Italia Meridionale, link . Ma quali sono le impressioni ed i risultati ottenuti in questo primo periodo di apertura ?.

Ricordiamo innanzitutto che lo store è di tutto rispetto, oltre 700mq e 90 dipendenti, ed è situato all'interno del più grande centro commerciale del meridione, il Centro Commerciale Campania di Marcianise.

La particolare posizione geografica : nei pressi dell'uscita autostradale di Caserta Sud, lo rende facilmente raggiungibile sia dalla Campania che dalle regioni limitrofe, e la collocazione all'interno di un centro commerciale inoltre favorisce l'accesso allo Store non solo da chi lo ha scelto come destinazione principale per il suo shopping ma anche per chi fra un acquisto e l'altro trova il tempo di entrare anche all'Apple Store.  http://www.melarumors.com/wp-content/uploads/2011/09/apple-retail-store-marcianise-3-settembre-melarumors.jpg

Con queste premesse non poteva che trattarsi di un successo, ed infatti i risultati ottenuti lo dimostrano pienamente; lo store casertano è visitato costantemente, sia da clienti desiderosi di acquistare un prodotto Apple che da appassionati di tecnologia che vogliono soltanto curiosare e provare le ultime novità.

Le vendite sembrano buone, non abbiamo a disposizione dati ufficiali, ma durante una visita di circa mezz'ora ho visto poca gente uscire senza aver fatto almeno un acquisto, anche se piccolo.

In generale, gironzolando qua e là all'interno della struttura si nota il solito affollamento dovuto in parte ai curiosi attratti dalla novità ed in parte alla normale clientela.

Il tutto da l'impressione che gli addetti all'assistenza del pubblico siano un pò pochini e costretti a fare i salti mortali tra un cliente e l'altro, anche se c'è da dire che le attese non superano mai i 5 minuti prima di poter parlare con qualcuno.

Stranamente la cosa che funziona peggio è forse il Genius Bar, nonostante la politica di Apple che invita il cliente che ha bisogno di assistenza a prenotare e a presentarsi in orario, i ritardi in questo caso sono abbastanza consistenti, sia per colpa dello staff che per colpa della clientela. E' vero che in Campania non siano famosi per la precisione, ma dal momento che alcuni clienti arrivano anche da fuori provincia per avere assistenza, sarebbe il caso di velocizzare questo servizio il più possibile in modo da non scontentare nessuno. 

Il calendario degli eventi (a cui è sempre richiesta la prenotazione per via del numero di postazioni limitate) è piuttosto ricco, ogni giorno c'è la possibilità di partecipare a presentazioni, seminari e quant'altro sia utile ad ottenere informazioni sui prodotti Apple. Le presentazioni e le esercitazioni catturano l'interesse sia di chi è alle prime armi che di chi è più esperto.

L'assortimento dei prodotti presenti in vetrina è completissimo, come del resto ci si aspetta da uno Store di questo tipo, chiaramente nei periodi caldi come l'uscita di nuovi prodotti oppure durante le festività potrebbe capitare di non trovare un prodotto al primo colpo, ma è una situazione comune in tutti gli Store e a cui i clienti abituali di casa Apple hanno fatto l'abitudine. 

 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Web e Cultura digitale
scrivi un commento

commenti