Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 dicembre 2012 3 05 /12 /dicembre /2012 09:54

Football Manager è senza ombra di dubbio il manageriale di calcio per eccellenza: il gioco prodotto da Sports Interactive col passare degli anni ha raggiunto un livello di qualità e aderenza alla realtà tale da essere addirittura utilizzato da alcune squadre professionistiche per migliorare le prestazioni della propria rosa reale e c'è chi dalla panchina virtuale è riuscito a fare il salto su una panchina reale come nel caso del nuovo allenatore del Baku.

 

Tanto successo però aveva un aspetto negativo: la pirateria. Nonostante fosse uno dei giochi più attesi dell'anno da milioni di appassionati, erano ben pochi fra questi quelli che si decidevano a comprare una copia ufficiale del gioco, ricorrendo (come del resto capita per tutti i videogames) alle copie pirata scaricabili in rete.

http://hardcoregamer.eu/wp-content/uploads/2012/09/capsule_616x353.jpeg

 

Ma quest'anno è avvenuto una sorta di miracolo: Football Manager 2013 a oltre un mese dall'uscita ufficiale non è ancora stato cracckato e non lo sarà mai.

A dire il vero un primo crack era uscito, ma ha portato più problemi che altro: dopo l'avvio della partita il gioco crasha inevitabilmente dopo pochi minuti rendendo di fatto impossibile continuare una partita. A nulla sono valse le richieste insistenti degli utenti al team Skidrow, uno dei più famosi del settore e in grado di cracckare quasi tutti i giochi esistenti: come compare nel forum ufficiale il gioco quest'anno non sarà cracckato.

 

Ma cosa è successo in realtà? Il team in questione parla di generiche difficoltà causate dalle particolari protezioni anticopia utilizzate e ceh già l'anno scorso portarono non poche difficoltà nel crack della versione 2012 di Football Manager. Ma è mai possibile che fra tutte le uscite dell'anno (Assassins Creed III, Pes, Fifa e Skyrim solo per fare qualche nome) proprio gli sviluppatori di Football Manager abbiano trovato il modo per vincere la battaglia contro i pirati informatici?

 

Non per dubitare della preparazione degli sviluppatori in questione, ma il sospetto è che più essere riusciti a creare il software incracckabile quelli di Sports Interactive siano riusciti in qualche modo a convincere gli hacker a non occuparsi del loro prodotto (si vocifera di un accordo economico segreto).

E in effetti sembra poco probabile che una protezione software in grado di rendere un programma a prova di pirata non sia stata brevettata e diffusa selvaggiamente in modo da impedire che anche altri best-seller del settore non fossero hackerati il giorno dopo l'uscita (se non addirittura prima dell'uscita come in certi casi).

 

Anche se il fatto che il Team Skidrow non sta a significare che altri team di hacker non stiano lavorando al progetto e che prima o poi qualche novità in tale senso venga presentata, purtroppo sembra proprio che gli aspiranti manager non disposti a pagare i quasi 50 Euro necessari all'acquisto di Football Manager 2013  debbano rassegnarsi: quest'anno o si compra o non si gioca.

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Videogiochi
scrivi un commento

commenti

ristorante milano 04/16/2015 11:41

La ragione popolarità di ristorante milano è che essi presentano i pasti nel modo più fantasioso e creativo possibile. Ogni piatto è come un'opera d'arte per chef italiani. Sono gli unici ristoranti che producono le pizze da 20 pollici, che hanno respirato varie verdure diverse, frutti di mare, le spezie e carni che non si sarebbe nemmeno pensare di combinare. http://www.ristorante.milano.it

Eddie 05/16/2013 21:16

http://pianetamercurio.blogspot.com.es/2013/05/football-manager-2013-crack-funzionante.html

se interessa a qualcuno qui ci sono le istruzioni per giocare senza crash