Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 gennaio 2013 3 16 /01 /gennaio /2013 17:52

Avevamo già parlato qualche tempo della possibile chiusura di MSN, ma adesso ne abbiamo l'ufficialità: il 15 Marzo 2013 sarà l'ultimo giorno di vita per il clienti di messaggistica istantanea più famoso del mondo. 

Si chiude per sempre l'epoca della chat di MSN, oramai superato da Facebook/Whatsapp e destinato ad essere sostituito da Skype.

http://www.jusan.it/blog/wp-content/uploads/2012/11/Skype-MSN-650x339.jpg

Sarà infatti quest'ultimo (acquistato da poco da parte di Microsoft per la cifra tutt'altro che economica di 8 miliardi di dollari) a diventare il client di chat installato per default nelle versioni di Windows attuali e che verranno. 

Per rendere questo passaggio il meno traumatico possibile l'integrazione fra MSN e Skype è stata già avviata da diversi mesi e fino a metà Marzo sarà ancora possibile utilizzare entrambe le piattaforme attraverso il proprio accout Microsoft (il LiveID).

Dalla 00.00 del 16 Marzo però il servizio Live Messenger verrà disattivato definitivamente in tutto il mondo ad eccezione della Cina, e gli utenti saranno costretti (volenti o nolenti) a migrare completamente su Skype.

Addio alle faccine, ai temi personalizzati e a tutte le altre possibili modifiche che si potevano fare al look del proprio client di chat, ma nel cambio tutto sommato ci sarà di che essere contenti. 

I vantaggi saranno molteplici sia per l'azienda Microsoft che per gli utenti: questi ultimi potranno utilizzare tutte le features di Skype (specie le videochiamate, da sempre il punto dolente di MSN), l'azienda invece trarrà vantaggio dal fatto che Skype è una piattaforma già molto diffusa ed utilizzata, basata su una tecnologia consolidata che se sviluppata ex-novo oltre a qualche probabile guaio legale dovuto ai brevetti sarebbe costata comunque qualche miliardo di dollari e non avrebbe garantito di mantenere il numero di utenti attuale.

   

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Web e Cultura digitale
scrivi un commento

commenti