Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 luglio 2013 7 14 /07 /luglio /2013 14:10

App Store ha quasi un milione di applicazioni, ma una buona parte di queste non raggiunge un numero di downloads tale da rappresentare un guadagno per gli sviluppatori: questo è quello che afferma uno studio di geek.com, che non perde tempo nel definire tali applicazioni come zombie

Sarebbero oltre 500.000 le app in questione; app che per per scarsa qualità o per target di utenti decisamente ridotto hanno un numero di downloads prossimo allo 0.

Ma perchè non hanno successo? Difficile dirlo: alcune sono oggettivamente pessime e non riescono ad attirare l'interesse degli utenti; altre invece sono di buona qualità ma destinate a una fascia di utenti troppo piccola per insidiare le app più famose. 

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/5/5d/Available_on_the_App_Store_(black).png

Da questo la definizione di zombie: app che sopravvivono sui server di Apple ma che in effetti non generano traffico e/o introiti all'azienda e agli sviluppatori.

Cosa farne di queste app? Qualcuno suggerisce di cancellarle dallo store e lasciare spazio ad altri sviliuppatori che siano in grado di proporre qualcosa di più interessante. Secondo molti infatti questa marea di app inutili penalizza le app di qualità, destinate a disperdersi nella mediocrità generale se non pubblicizzate a dovere.   

Apple però non è d'accordo: si può dire tutto sulla qualità delle App, che alla fine è un giudizio soggettivo del singolo utente, ma fino a che queste rispettano le linee guida dell'azienda il loro posto è l'Apple Store.

Se non si possono/vogliono eliminare queste app la soluzione potrebbe esseere quella di cercare di spronare gli sviluppatori a migliorarle in modo da renderle più appetibili. Il come dovrà deciderlo Apple però, anche se il sospetto è che più della qualità media delle app all'azienda interessino i numeri in quanto tale; uno store con quasi un milione di app fa sempre un certo effetto sugli utenti, pazienza se molte di queste non sono all'altezza.

 



Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti