Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 novembre 2011 6 26 /11 /novembre /2011 12:27

L'antivirus è un software che più o meno tutti gli utilizzatori di PC conoscono ed utilizzano per la sicurezza del proprio computer; ma non si può dire lo stesso del Firewall.

http://8.8.193.218/Firewall.gifUn Firewall non è altro che un software che controlla le connessioni in ingresso e in uscita sulla rete, in modo da verificare il contenuto dei pacchetti IP con cui si sta effettuando la comunicazione. Un buon Firewall Software oltre a monitorare queste informazioni deve anche notificare all'utente tutti i programmi che tentano una connessione sulla rete, magari indicando anche su quale porta è aperta tale connessione, in modo da permettergli di decidere se questa viene da un software sicuro oppure da qualche programma malevolo che genera connessioni a sua insaputa.

In realtà esistono anche i Firewall Hardware, che sono utilizzati per le reti aziendali o in generale per tutte le reti di grandi dimensioni, e agiscono come filtro per gli indirizzi IP che tentano di accedere alla rete. Il loro utilizzo però è consigliato per usi professionali; l'utente domestico medio potrà avere un buon grado di sicurezza anche utilizzando semplicemente uno dei tanti Firewall Software in circolazione. 

Oltre a varie opzioni a pagamento ne esistono anche diverse gratuite, nel seguito ne indicheremo qualcuna in modo che si possano provare e confrontare.

Iniziamo col dire che di suo il caro e buon Windows 7 possiede un firewall integrato. A dirla tutta la sua configurazione non è proprio facilissima ed immediata, anche perchè è piuttosto nascosto fra i meandri del pannello di controllo e si limita giusto alle azioni di base.

Ad ogni modo, per chi vuole sfruttare a pieno le funzionalità del firewall integrato in Windows esiste Windows Firewall Control, un software free che ne rende più facile l'utilizzo e l'impostazione delle regole sui programmi. 

http://www.attivissimo.net/acchiappavirus/za/za08_schermata_principale.jpgSe il firewall di windows non vi convince e volete provare altro, la prima scelta è senza dubbio Zone Alarm che nella sua versione free offre solo la funzionalità di firewall, mentre nelle sue versioni commerciali offre una security suite completa di antivirus, anti-spyware e controllo parentale. 

Una buona soluzione è anche PC Tools Firewall Plus . Software molto classico, permette di monitorare le connessioni in entrata ed in uscita tramite una interfaccia semplice ed intuitiva, consigliato per chi non vuole impazzire nella configurazione ma vuole un programmino facile da usare ed efficiente.   

Ottimo, anche se non più aggiornato da quando il marchio è stato acquistato da Symantec, è Sygate Firewall , che permette, oltre alle classiche impostazioni relative ai programmi, anche di stilare la lista degli indirizzi IP fidati, in modo da avere una sicurezza più ad ampio respiro e non limitata al solo controllo sui software.

Chi invece cerca una soluzione tutto-compreso potrebbe dare una sguardo a Comodo Firewall che oltre alla funzione di protezione della rete (anche per il Wi-Fi), include un antivirus e un anti-spyware. 

Chiaramente, nel caso scegliamo di utilizzare uno di questi software e non quello integrato in Windows, prima di procedere con l'installazione è necessario disabilitare quest'ultimo, onde evitare possibli conflitti fra i due software. 

 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti