Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 ottobre 2013 2 29 /10 /ottobre /2013 18:28

http://static.androidnext.de/samsung-exynos-1024x637.jpgA lanciare la sfida è stata Apple, che con l'iPhone 5S ha introdotto per la prima volta il processore a 64 Bit in uno smartphone. Poteva mai Samsung restare indietro e non accettare il duello? Ovviamente no; così sembra che anche il prossimo modello della famiglia Galaxy, l'S5, potrebbe essere equipaggiato con un processore di questo tipo. 

All'inizio Qualcomm si era detta scettica sull'utilità di un simile processore su di uno smartphone, ma qualcosa deve essere cambiato se con un cambio di opinione degno dei migliori politici italiani l'azienda ha dichiarato che i processori a 64 Bit saranno il futuro dei dispositivi mobili. 

A questo punto qualcosa si è mosso anche in Corea e Samsung ha accelerato i tempi per il rilascio dei suoi processori Exynos 6, destinati a finire all'interno del futuro Galaxy S5.

Sembra però che non vedremo questo terminale prima della metà del 2014, nonstante i propositi degli ingegneri coreani di provare in tutti i modi a presentare qualcosa già a Gennaio.

Ad ogni modo la strada sembra oramai segnata e nel 2014 vedremo spuntare terminali con processori a 64 bit come se piovesse; Samsung dovrebbe lanciare i suoi Exynos negli smartphone e nei tablet di prossima generazione, Qualcomm dovrebbe fare altrettanto e fornire processori a 64 bit a tutti i produttori interessati. 

A questo punto l'interrogativo è sempre il solito: riusciranno i produttori a fornire terminali in grado di sopportare decentemente tanta potenza? La durata della batteria sarà soddisfacente? Le prestazioni saranno davvero tanto superiori rispetto ai processori a 32 bit usati fino ad oggi? Non ci resta che aspettare   

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti