Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 gennaio 2013 2 15 /01 /gennaio /2013 10:29

Il successo di uno smartphone non si misura solo in termini di vendite, ma anche in base a quanto è utilizzato. In base a questo ragionamento non ci dobbiamo meravigliare se l'iPhone 5 non solo è davanti in quanto numero di esemplari venduti, ma anche per quello che riguarda il traffico dati generato. 

http://ronekissrichmond.files.wordpress.com/2012/09/apple-iphone-5.jpg

Da uno studio di Arieso lo smartphone di Apple risulta essere quello che genera la maggior parte del traffico dati europeo, con più del 50% di vantaggio rispetto a quanto non faccia il suo predecessore (e secondo classificato), l'iPhone 4s.

Un risultato inatteso, specie se si considera che con il grande successo dei tablet ci si aspettava che fossero questi ultimi a generare gran parte del traffico mobile piuttosto che gli smartphones: evidentemente la comodità di navigare via smartphone non è ancora stata superata dagli altri devices, nonostante gli sforzi dei produttori nella loro progettazione. 

Ma nonostante questo ennesimo primato c'è qualcosa che non va. Apple ha infatti ridotto le ordinazioni ai fornitori per le componenti dell'iPhone 5, il che potrebbe significare diverse cose e non tutte per forza negative. 

Saremmo portati a pensare che un calo nella richiesta delle componenti indica un calo nella produzione dettato dalle minori richieste di acquisto da parte degli utenti, ma non è così scontato ed è probabilmente l'eventualità che se fosse vera in casa Apple tenderebbero a nascondere il più possibile.

Potrebbe anche essere una conseguenza dell'eccessiva produzione dei mesi precedenti, che ha portato l'azienda ad accumulare abbastanza materiale da far fronte a tutte le vendite previste nel corso dei prossimi mesi senza ricorrere ad ulteriori ordini di componenti.

Ma, ed è questa la cosa che più stuzzica i fans della mela, potrebbe anche essere un avvisaglia per la prossima presentazione dell'iPhone 5S, ma in questo caso il calo nella richiesta delle componenti per l'iPhone 5 dovrebbe essere contestuale all'aumento di richieste per nuove componenti, cosa che attualmente non avviene. 

Non ci resta che attendere i dati delle vendite natalizie, solo così avremo informazioni sufficienti per capire cosa sta succedendo all'iPhone 5. 

 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti