Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 agosto 2013 3 28 /08 /agosto /2013 20:44

Brutte sorprese per gli utenti di Google Chrome: 500.000 utenti sono già stati colpiti da un malware che tramite Facebook è in grado di impossessarsi di tutti i dati contenuti nel nostro browser (cronologia, password, cookies ecc.).

Il funzionamento è piuttosto semplice: una volta installatasi sul browser della vittima l'estensione crea un link su Facebook in cui sono taggati alcuni dei nostri contatti; il link in questione chiederà di installare una apposito plug-in per la visione di un video.

Se confermate l'installazione il malware si replicherà sul vostro browser e ripeterà quanto fatto in precedenza. In realtà non è niente di nuovo: scherzetti di questo tipo di ripetono periodicamente sul social network ideato da Mark Zuckerberg, che forte del suo miliardo e passa di utenti è diventato col tempo il bersaglio preferito degli hacker, a cui non pare vero di poter sfruttare tutte le lacune di sicurezza della piattaforma a loro vantaggio.

http://static.tuttogratis.it/628X0/internet/tuttogratis/it/wp-content/uploads/2012/03/Facebook_Virus.jpg 

Qualche colpa dobbiamo però darla anche a Google: la necessità di avere sempre più estensioni per Chrome e di avere così maggiore appeal verso gli tenti rispetto alla concorrenza sembra aver frenato in qualche modo i controlli sulle app che vengono pubblicate nello store, aprendo la strada ai malintenzionati.

Come difendersi? Innanzitutto con un pò di attenzione: se un vostro contatto condivide un link un pò strano sarebbe meglio evitare di cliccarlo subito.

Se però vi fidate, quando vi si chiede di installare qualcosa per la visione del video un dubbio dovrebbe assalirvi: specie in chrome avete tutto quello che serve per poter far partire un video, se dovete installare qualcosa allora è molto probabile che dietro ci sia qualche trucco. 

Anche quando installate programmi free prestate un pò d'attenzione alle finestre che compaiono durante l'installazione: spesso e volentieri vi si chiede di accettare l'installazione di toolbar, software non richiesti ecc. Cliccare sempre avanti senza leggere non è una tattica intelligente, anzi spesso è la causa dei peggiori problemi in un pc.



 


Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti

ristorante milano 04/16/2015 12:05

La ragione popolarità di ristorante milano è che essi presentano i pasti nel modo più fantasioso e creativo possibile. Ogni piatto è come un'opera d'arte per chef italiani. Sono gli unici ristoranti che producono le pizze da 20 pollici, che hanno respirato varie verdure diverse, frutti di mare, le spezie e carni che non si sarebbe nemmeno pensare di combinare. http://www.ristorante.milano.it