Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 gennaio 2014 6 11 /01 /gennaio /2014 14:37

Google ha presentato da tempo i suoi Google Glass, pur non avendo ancora chiarito quando saranno lanciati sul mercato e quanto costeranno.

Qualcuno però è già riuscito a provarli e ha dato i primi giudizi, piuttosto contrastanti a dire il vero. L'interesse degli utenti è parecchio e in molti in rete si sono dichiarati pronti all'acquisto non appena gli occhiali intelligenti di Google entreranno in commercio; a detta di chi li ha provati (a questo link l'articolo completo) la cosa più interessante è la possibilità di utilizzarli in videoconferenza.

In pratica sarà possibile collegarsi via internet con i Google Glass e utilizzarli come una sorta di webcam che trasmetterà in rete cosa sta guardando chi li indossa: gli utilizzi di questa funzione sono potenzialmente infiniti (si pensi ad esempio agli utilizzi che se ne potrebbero fare in medicina), ma mettono più di un dubbio sulla privacy.

http://www.tuttoandroid.net/wp-content/uploads/2013/06/56.jpg

Indossandoli potrei infatti registrare tutto ciò che mi circonda e all'insaputa delle altre persone. E' pur vero che al momento è difficile non notare i Google Glass, ma in futuro potrebbero diventare totalmente invisibili, cosa assolutamente pericolosa se si pensa alla privacy. 

Potenzialmente il parco applicazioni sarebbe vastissimo (per la gioia dei fautori della realtà aumentata) ma bisognerà comunque vedere se le software house si mostreranno interessate a realizzare applicazioni adatte.

Ovviamente quelle made in Google non mancheranno, ma cosa succederà con le altre? Anche a questo proposito i dubbi sono parecchi. Partiamo dal presupposto che difficilmente le aziende sviluperanno software per un prodotto che non si vende; è ovvio che all'uscita i Google Glass non potranno contare su una libreria software particolarmente ricca, ma col tempo (e se avranno successo) la situazione migliorerà. 

Il problema è capire se Google e/o gli interessati avranno la pazienza di aspettare nell'eventualità di un inizio non eccezionale. 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti