Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 gennaio 2013 6 19 /01 /gennaio /2013 13:46

Il futuro degli smartphones potrebbe essere nella stampa in 3d almeno questa è l'idea di Nokia, che alla ricerca di un modo per scalare le posizioni perse nel corso degli ultimi anni ha scelto una strada completamente inesplorata e che in futuro potrebbe portare molte sorprese nel mondo della tecnologia.

Quello delle stampanti 3d è in effetti una tecnologia ancora allo stato embrionale e sebbene in linea di principio sia aperta a tutti i generi di utenza sono ancora pochissimi i possessori di uno strumento simile, che al momento visti anche i costi decisamente proibitivi è alla portata solo delle realtà industriali interessate.

http://blog.laptopmag.com/wpress/wp-content/uploads/2012/09/nokia-lumia-820-main.jpg

L'azienda finlandese però ha deciso di anticipare la concorrenza e fornire al pubblico tutto il necessario per realizzarsi in casa la cover posteriore  del nuovo Lumia 820: i cellurari Nokia sono stati famosi per la facilità con cui le cover anteriori e posteriori erano intercambiabili e nel corso degli anni  gli utenti hanno sempre potuto personalizzare il proprio Nokia come più gli piaceva; che le cover che fossero regolarmente vendute nei negozi oppure sulle bancarelle di qualche ambulante era un dettaglio di poco conto.

Ma la tecnologia fa passi da gigante, e così in casa Nokia hanno pensato di rilasciare in rete un file contenente tutto ciò che occorre per stampare personalmente tutte le componenti della cover posteriore del Lumia 820.

Pensiamo ad esempio a quando malauguratamente il nostro smartphone ci scivola di mano e la cover si spacca: niente più assistenza tecnica da contattare, niente più cover compatibili da acquistare su ebay per evitare il salasso dei ricambi originali, una semplice stampante 3d e il gioco è fatto, potremo creare la nostra cover e personalizzarla come più ci aggrada.

C'è sempre il problema relativo all'hardware necessario per produrre in proprio i pezzi in questione (singoli o in blocco), che attualmente non è esattamente a disposizione di tutti, ma l'azienda finlandese sembra essere molto fiduciosa in merito al futuro di questa tecnologia e con questa idea potrebbe effettivamente trovare lo slancio che fino ad oggi è mancato alla serie Lumia.

Addirittura c'è già chi (forse con eccessiva lungimiranza) vede la stampa 3d come il futuro della telefonia mobile: un futuro, non si sa quanto remoto, in cui tutte le componenti di uno smartphone, hardware compreso, saranno realizzabili attraverso il fai da te. 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti