Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 agosto 2013 6 24 /08 /agosto /2013 18:00

Si è parlato spesso di Tizen e dei progetti di Samsung in merito, ma fino ad oggi ci sono state più parole che fatti e nonostante i buoni propositi dell'azienda coreana non era ancora chiaro se e quando sarebbe stato presentato uno smartphone basato su questo sistema operativo.

L'idea è quella di non lanciare il sistema fino a quando non ci sarà una consistente base di applicazioni che possa ingolosire i potenziali utenti; in Corea non si vuole ripetere l'errore fatto con Windows Phone, che Samsung per anticipare la concorrenza aveva abbracciato per prima per poi combattere contro una libreria di app per niente all'altezza.

http://www.zeusnews.it/img/5/8/6/6/1/0/016685-tizen_bada_samsung.png

L'attesa però si fa troppo lunga e i continui rinvii cominciano a pesare sul management coreano, sempre deciso a trovare un modo per staccarsi da Android (e quindi da Google) senza perdere clienti; così l'azienda ha deciso di farci intravedere qualcosa rilasciando nome e caratteristiche del primo smartphone Tizen.

Samsung SM-Z9005, questo è il nome (ma probabile che trovino qualcosa di più accattivante prima di metterlo in commercio) del primo modello che monterà ufficialmente Tizen. A lui il compito di tastare il terreno con gli utenti e provare a scalfire il duopolio Android-iOS (o almeno fare da terzo incomodo al posto di Windows Phone).

Si sa poco e niente di questo modello in realtà: Samsung ha fatto trapelare solo poche caratteristiche tecniche a cominciare dal processore, che sarà uno snapdragon dual-core. Dovrebbe poi essere dotato di 1 GB di memoria RAM e del supporto a LTE

Caratteristiche che fanno presagire a uno smartphone di fascia medio-alta, anche se per averne la certezza bisognerebbe scoprire qualcosa in più circa display e memoria interna. Nell'attesa sappiate che Tizen prima o poi arriverà, anche se non si sa ancora quando.      

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti