Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 settembre 2012 4 20 /09 /settembre /2012 10:58

http://www.insidesocialgames.com/wp-content/uploads/2010/03/Social-City.jpgSul numero effettivo degli utenti di Facebook ne abbiamo dette di tutti i tipi: si sa per certo che gli iscritti sono circa un miliardo e che una buona parte in realtà sono profili fake.

Bene, ora lo stesso Mark Zuckerberg ci fa conoscere qualche altra cifra e al TechCrunch Disrupt Day dichiara che ben 235 milioni di utenti (il 23,5%) utilizza il social network solo per i social games. Si tratta di quella fetta di utenti che in pratica non condivide foto, video e/o stati, semplicemente invia ai propri contatti richieste per i giochi. 

La cifra è abbastanza importante se si considera che il 30% di ogni acquisto fatto nei giochini come farmville, cityville, ecc. va a finire direttamente nelle casse di Facebook. 

L'aspetto economico relativo ai social games ha quindi un ruolo fondamentale per le finanze dell'azienda, e di certo Mark Zuckerberg starà pensando a un modo per recuperare terreno dato che una delle software house più famose del settore, cioè Zynga ha da un pò di tempo deciso di separarsi da Facebook e gestire da sola i propri utenti. 

E' per questo che Facebook neli ultimi tempi sta ingrandendo il suo catalogo giochi con acquisti di primo livello come Angry Birds e The Sims: lo scopo è proprio quello di attirare sempre più casual gamers in modo da abbattere la concorrenza (che in realtà non sembra passarsela tanto bene, almeno per quanto riguarda Zynga) e conquistare sempre più spazio nella rete, anceh a costo di avere prodotti simili in tutto e per tutto.  

Esempio lampante di tutto questo sono Sim City Social e Cityville: sono in pratica uguali, ma uno è sviluppato da Electronic Arts, l'altro da Zynga. Saranno anche giochini, ma quando si tratta di soldi diventano cose serie. 

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Web e Cultura digitale
scrivi un commento

commenti