Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 agosto 2013 3 21 /08 /agosto /2013 16:35

Canonical ci aveva puntato molto, ma 32 milioni di dollari sono un pò troppi forse. Così, nonostante gli sforzi della comunità (con ben 11 milioni di dollari raccolti grazie soprattutto a USA, Canada, UK, Australia e Germania) il progetto Ubuntu Edge sembra destinato a restare un sogno. 

Peccato, perchè da un punto di vista tecnico il progetto non era affatto male: uno smartphone da 4.5", con 128 GB di memoria e 4 GB di ram non si è mai visto in circolazione e sicuramente sarebbe stato un prodotto interessante per tutti gli appassionati disposti a provare un simile mostro capace di andare in dual boot su Android e Linux.

http://www.mrwebmaster.it/images/news/2013/07/24/ubuntu_edge.jpg

Ma giunti oramai alla fine della raccolta fondi si è raccolto poco più di un terzo della cifra necessaria; è pur sempre un record per i progetti in crowd-funding, ma troppo poco. In realtà Canonical potrebbe anche scegliere di accontentarsi di quanto accumulato e provare a far partire ugualmente il progetto, ma non sarebbe la stessa cosa e non si riuscirebbe a mantenere le promesse.

Canonical starebbe quindi per rinunciare al progetto, almeno nella sua forma originaria: ogni finanziatore riavrà indietro i suoi soldi e dovrà rinunciare all'idea di utilizzare Ubuntu Edge

Questo però non vuol dire che i padri di Ubuntu non riescano a tirare fuori qualche altra idea: sembra infatti che alcuni colossi dell'elettronica abbiano chiesto informazioni sulle potenzialità del progetto e non è da escludere che possano collaborare in prima persona per la sua realizzazione. 


Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

commenti