Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 gennaio 2014 4 16 /01 /gennaio /2014 17:58

Buone notizie per gli utenti di WinAmp, il popolarissimo player non scomparirà. Merito di Radionomy, azienda belga che per circa 10 milioni di dollari ha acquistato sia WinAmp che Shoutcast; ci si aspettava l'intervento di Microsoft, ma forse l'azienda non ha ritenuto opportuno investire soldi in un progetto che un colosso come AOL aveva deciso di chiudere per sempre il 20 Dicembre 2013. 

http://screenshot.it.sftcdn.net/it/scrn/30000/30100/winamp-17.jpg

In realtà questa chiusura non è mai avvenuta e il progetto WinAmp è rimasto per circa un mesetto nel limbo. Ma la conferma dell'acquisizione, arrivata oggi, apre prospettive legate alla rinascita del progetto davvero interessanti: l'idea di Radionomy è quella di mantenere le peculiarità di WinAmp e fornire un prodotto che sia al passo coi tempi.

Questo vuol dire, secondo l'azienda, renderlo onnipresente, ovvero utilizzabile da qualsiasi dispositivo fisso e mobile. Decisamente ambizioso come piano, ma visto che si parla di uno dei software più famosi mai comparsi negli hard disk di noi umani non possiamo che sperare nella realizzazione di questo progetto. 

Anche per Shoutcast ci sono buone notizie, dal momento che l'azienda belga (già impegnata nel settore) con il suo acquisto potrà ampliare notevolmente i servizi forniti agli utenti e il catalogo a sua disposizione. 

 

  

Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti