Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 novembre 2013 3 13 /11 /novembre /2013 18:00

Si chiama ReactOS ed è un sistema operativo open-souce. Fino a questo punto niente di strano; non è il primo e non sarà nemmeno l'ultimo. La novità sta nel fatto che non è il classico progetto basato sul kernel Linux ma addirittura è basato sull'architettura NT, quella alla base dei sistemi Windows da XP in poi.

l'obiettivo di chi sta lavorando al progetto è piuttosto ambizioso: realizzare un sistema operativo open compatibile al 100% con Windows e se possibile con qualche problema di sicurezza in meno rispetto all'originale.

Ciò vuol dire realizzare un sistema operativo su cui girino i software per Windows e su cui i driver per Windows funzionino perfettamente e su cui gli utenti possano lavorare senza affrontare un traumatico (per molti) passaggio a Linux.

http://www.ansuitalia.it/Sito/Sezioni/Informatica/ReactOS/ReactOS.png

Il team di sviluppo è molto attivo, con riunioni verbalizzate e messe on-line, report mensili e versioni aggiornate costantemente in modo da tenere costantemente aggiornato chiunque sia interessato al progetto.

Ovviamente c'è sempre bisogno di fondi in queste occasioni; ragion per cui non manca l'apposita sezione del sito in cui poter effettuare donazioni.

Tutto perfetto? Mica tanto; purtroppo la possibilità che Microsoft possa trovare obiezioni a un progetto simile sono molte anche se il team ci assicura che tutto è perfettamente legale dal momento che nel codice sorgente sono utilizzate solo parti sotto licenza GPL e che nel loro lavoro hanno utilizzato solo le informazioni reperibili sui manuali Microsoft

Con Windows XP quasi pronto al pensionamento ReactOS potrebbe rappresentare un'alternativa valida per tutti gli orfani del sistema operativo di Microsoft anche se allo stato attuale del progetto non ci si può sbilanciare su come e quando sarà pronto per essere definito stabile.


Condividi post

Repost 0
Published by informaticamente - in Software e Hardware
scrivi un commento

commenti